Campania in rosso, ma la situazione va migliorando: ecco perché

Campania in rosso, ma la situazione va migliorando: ecco perché

Il 19 marzo scorso il Ministero della Salute ha segnalato un ulteriore aumento della incidenza dei nuovi positivi sui 100.000 abitanti, superiore alla soglia d’allerta dei 250 casi settimanali. L’indice Rt si è attestato a 1,16. Cresce anche il numero delle persone ricoverate, sia nelle aree mediche che nelle terapie intensive. Insomma, un peggioramento del livello generale di rischio per la settima settimana consecutiva.
Giova evidenziare la circostanza che i dati analizzati dai tecnici ministeriali sono, in ogni caso, riferiti alla settimana 8 – 14 marzo 2021. Un trend che il Dipartimento Salute ANCI aveva già previsto nei giorni scorsi.
Analizzando, tuttavia, i dati della settimana appena trascorsa (15 – 21 marzo), forniti dalla Regione Campania e che sono trasfusi dal Ministero della Salute nel report quotidiano, emerge una situazione in netto miglioramento per la nostra Regione. Il numero dei nuovi infetti intercettati negli ultimi 7 giorni è pari a 15.370, a fronte dei 18.401 nuovi casi della settimana 8 – 14 marzo 2021 (- 19,7%). Per conseguenza, è calata anche l’incidenza per 100 mila abitanti, passata da 322 a 269, ancora sopra la soglia di 250. Sono segnali di una situazione che, sebbene resti critica, induce decisamente alla speranza. Il dato che invece preoccupa è quello relativo all’occupazione dei posti letto nelle strutture ospedaliere della nostra Regione. Sebbene i tassi d’occupazione dei posti letto nelle aree mediche (38%) e in terapia intensiva (28%) siano inferiori alle soglie d’allerta (fonte: Agenas del 21.3.2021), il trend delle ultime tre settimane è in forte crescita.
Inoltre, nella settimana 15–21 marzo, in Italia si registrano 2.797 nuovi decessi, rispetto ai 2.360 della settimana 8-14 marzo (+18%). In Campania, che resta la Regione con il minor tasso di letalità, i decessi di quest’ultima settimana sono 213, rispetto ai 220 di quella precedente (-3%). I prospetti e i grafici illustrano il trend pandemico della settimana 15-21 marzo 2021, l’incidenza settimanale su 100 mila abitanti, il “termometro” della pandemia delle ultime quattro settimane, il trend di occupazione dei posti letto in Campania nonché l’andamento dei decessi degli ultimi 7 giorni nelle singole Regioni d’Italia.

Il Direttore Scientifico e Responsabile dello Sportello Salute ANCI Campania
Antonio Salvatore


 

Posts Carousel

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked with *

Latest Posts

Top Authors

Most Commented

Featured Videos