Casoria esternalizza i tributi. Bene: "Garantiremo più servizi. Per i furbi la pacchia è finita"

Casoria esternalizza i tributi. Bene: "Garantiremo più servizi. Per i furbi la pacchia è finita"

Il Comune di Casoria dà il via a una vera e propria «rivoluzione» in tema di tributi locali facendo in modo che i cittadini onesti possano ottenere benefici, mentre quelli morosi avranno ora qualche timore in più da coltivare.
La maggioranza che sostiene il Sindaco Raffaele Bene ha, infatti, approvato alcuni atti molto importanti e che avranno ripercussioni ed effetti benefici non solo sulla vita amministrativa del Comune, ma anche sulla quotidianietà dei cittadini di Casoria. Due le delibere più significative varate nell’assise comunale: 1) esternalizzazione dei tributi; 2) ipotesi di un bilancio stabilmente equilibrato.
Soddisfatto il primo cittadino che commenta: «Mi rivolgo ai cittadini onesti, a coloro che hanno sempre pagato i tributi comunali e dico loro: sappiate che fra qualche mese non sarete più soli. Se il consiglio comunale non avesse adottato questi atti non sarebbe stato più possibile andare avanti; non sarebbe stato più possibile garantire i servizi essenziali ai cittadini. Si volta pagina: i cittadini non pagheranno niente in più e non ci saranno costi a loro carico; per coloro che non hanno pagato perché non potevano, ci saranno dei meccanismi di rateizzazione che si decideranno nelle sedi opportune. Per i furbi che invece non volevano pagare, è finita la pacchia», conclude Bene.

Posts Carousel

Latest Posts

Top Authors

Most Commented

Featured Videos