Cosa fanno i Comuni contro il gioco d’azzardo: webinar il 28 giugno sulla legge regionale

Cosa fanno i Comuni contro il gioco d’azzardo: webinar il 28 giugno sulla legge regionale

Il gioco d’azzardo patologico è l’incapacità di resistere all’impulso di giocare d’azzardo o fare scommesse, nonostante la persona sia consapevole che questo possa portare a gravi conseguenze. È una condizione molto seria che può arrivare a distruggere la vita e non solo. Il fenomeno ha ricadute negative sulla collettività e sulle famiglie, con costi sociali importanti che si ripercuotono, inevitabilmente, sul sistema delle amministrazioni locali, oltre a costituire un’appetibile fonte di guadagno per la criminalità organizzata, un metodo legale per riciclare denaro sporco.

La ludopatia rappresenta un problema sempre più allarmante per la Campania. E’ la regione d’Italia con il tasso più alto di minori affetti dalle patologie del gioco. Considerando qualche dato numerico, abbiamo solo sul  territorio comunale di Napoli la presenza di oltre 100 sale da gioco e più di 2500 locali pubblici che ospitano slot machines al loro interno. Da tempo il Comune di Napoli è impegnato per contrastare il fenomeno e partecipa  attivamente ai lavori di “Mettiamoci in gioco”, la Campagna nazionale contro i rischi del gioco d’azzardo, nata nel 2012 su iniziativa di una pluralità di soggetti (Comuni, Associazioni di consumatori, Sindacati, Organizzazioni di terzo settore) per sensibilizzare l’opinione pubblica e le istituzioni sulle reali caratteristiche del problema nel nostro paese e sulle sue conseguenze sociali, sanitarie ed economiche che esso provoca.
Anci Campania è in prima linea per combattere questa dipendenza. Insieme al Coordinamento Campano di Mettiamoci in gioco, invita al webinar del 28 giugno, a partire dalle ore 15:00. Sarà illustrata a sindaci, amministratori locali e funzionari comunali anche la legge regionale sul gioco d’azzardo: potenzialità e criticità.

Come aiutare chi soffre di dipendenza dal gioco? È necessario chiedere aiuto a centri o professionisti specializzati nel trattamento di questa dipendenza. Per tanto i Comuni insieme alle Regione deve rendere semplice ed efficace il percorso che i ludopatici devono affrontare, anche instaurando gruppi d’aiuto o un telefono verde pronto a rispondere per aiutare queste persone.

Per poter partecipare all’evento basta cliccare sul link riportato di seguito:  https://meet.goto.com/400629757

ECCO LA LOCANDINA DELL’EVENTO DEL 28 GIUGNO: CLICCA QUI O SULL’IMMAGINE PER COLLEGARTI.

 

Posts Carousel

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked with *

Latest Posts

Top Authors

Most Commented

Featured Videos