Efficientamento energetico per i comuni sotto i 1000 abitanti: proroga al 15 settembre per inizio lavori

Efficientamento energetico per i comuni sotto i 1000 abitanti: proroga al 15 settembre per inizio lavori

Il Ministero dell’Interno ha disposto con una propria circolare (CLICCA E SCARICA) la proroga del termine per contributi ai Comuni per interventi di messa in sicurezza, efficientamento energetico e sviluppo territoriale sostenibile.
In particolare, la predetta disposizione prevede che «Al fine di assicurare ai comuni con popolazione inferiore a 1.000 abitanti la realizzazione degli interventi finalizzati alla messa in sicurezza di scuole, strade, edifici pubblici e del patrimonio comunale e per l’abbattimento delle barriere architettoniche a beneficio della collettività, nonché degli interventi di incremento dell’efficienza energetica e di sviluppo territoriale sostenibile, limitatamente ai contributi riferiti all’annualità 2022, i termini di cui al terzo, quarto e sesto periodo del comma 14-bis dell’articolo 30 del decreto-legge 30 aprile 2019, n. 34,
convertito, con modificazioni, dalla legge 28 giugno 2019, n. 58, sono prorogati di quattro mesi».
Quindi proroga al 15 settembre per l’inizio dei lavori finanziato con il fondo per i comuni sotto i mille abitanti per messa in sicurezza e efficientamento energetico.

Posts Carousel

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked with *

Latest Posts

Top Authors

Most Commented

Featured Videos