Fondone Covid: il riparto ai Comuni, la nota del Mef e le Faq della Ragioneria

Fondone Covid: il riparto ai Comuni, la nota del Mef e le Faq della Ragioneria

Dopo la pubblicazione sul sito della Finanza Locale del decreto del 14 dicembre 2020, è stato pubblicato anche  nella G.U. il riparto del saldo, pari a 1.170 milioni di euro, di cui 820 milioni di euro a favore dei comuni e 350 milioni di euro a favore delle città metropolitane e delle province, per l’anno 2020, del “Fondo per l’esercizio delle loro funzioni” finalizzato al ristoro delle perdite di gettito degli enti locali connesse all’emergenza epidemiologica da COVID-19, stanziate dall’articolo 39, comma 1, del decreto-legge 14 agosto 2020, n.104, convertito, con modificazioni, dalla legge 13 ottobre 2020, n.126.
La Regioneria dello Stato ha ora pubblicato le FAQ relative alla certificazione delle risorse del “fondone” Covid anni 2020 e 2021.
È quindi in corso di predisposizione un nuovo e aggiornato decreto – con annesso modello excel – per la certificazione dell’utilizzo delle risorse, che recepirà le risposte date agli enti che avevano rappresentato le proprie esigenze al Ministero dell’Economia.
LE FAQ DELLA RAGIONERIA DELLO STATO AGGIORNATE AL 21 GENNAIO 2021
IL RIPARTO AI COMUNI
LA NOTA METODOLOGICA DEL MEF

Posts Carousel

Latest Posts

Top Authors

Most Commented

Featured Videos