Raccolta rifiuti nelle scuole, il Miur eroga contributo ai Comuni: la tabella

Raccolta rifiuti nelle scuole, il Miur eroga contributo ai Comuni: la tabella

Il Ministero dell’Istruzione ha disposto i pagamenti, a titolo di contributo ai Comuni, delle spese di funzionamento connesse al servizio di raccolta, recupero e smaltimento dei rifiuti solidi e urbani nelle istituzioni scolastiche. Si tratta del contributo annuo pari a 38,734 milioni di euro corrisposto dal MI direttamente ai Comuni per il servizio di raccolta, recupero e smaltimento dei rifiuti solidi urbani nelle istituzioni scolastiche statali.
Il riparto per l’annualità 2021, è stato approvato con delibera di attuazione nella seduta di Conferenza Stato-Città ed Autonomie Locali del 28 settembre u.s, riconoscendo una percentuale aggiuntiva dell’11% ai 4.090 Comuni, che hanno raggiunto nel 2019 una percentuale di raccolta differenziata pari almeno al 65%, come da dati ISPRA.
Le risorse assegnate sono consultabili nella Tabella  “Erogazione TARSU anno 2021 a favore dei Comuni – Contributo erogato quale finanziamento dovuto per spese connesse al servizio di raccolta, recupero e smaltimento dei rifiuti solidi urbani nelle istituzioni scolastiche”.
Nell’ambito della Conferenza Stato-Città, l’ANCI ha nuovamente rappresentato la necessità di adeguare il contributo annuo rimasto invariato dal 2001, chiedendo di individuare risorse aggiuntive nella Legge di Bilancio 2022.

Posts Carousel

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked with *

Latest Posts

Top Authors

Most Commented

Featured Videos